Archivi tag: IkonaLiber

Glossopetræ / tonguestones

Simona Menicocci, «Glossopetræ / tonguestones»Le pietre di lingua, pietre di linguaggio, di parole, di idiomi, e le glosse, le liste, gli schemi, danno in questo libro origine a più reti di legami, e a strati – in termini davvero quasi geologici – di significato. Se ne possono elencare almeno tre:
• Le stratificazioni del dolore, riportato in segni sovrascritti, cancellati, ripresi, schiacciati dal gravare di altri segni aggiunti.
• Le lingue e le ‘cose’ e dunque le identità scomparse, o in via di sparizione, di etnie e popoli –  sottoposti al ‘principio di sovrapposizione della vivenza’ – di cui affiorano fitti elenchi, monoliti di nomi stupefacenti.
• Le allegorie del pensiero e del peso delle parole, che è inevitabile siano pietre (in termini etici, di responsabilità verso il mondo oggettivo nominato, convocato nel ventaglio di possibilità aperto sempre dalla sintassi, anche quella comune, condivisa).
Sintassi. Chiave del discorso: discorso interrotto, non comune, in verità, separato, minato/sommerso (non salvifico) del libro.
(Marco Giovenale)
pagina Facebook

a stampa:

  • € 12,00  inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2017. Isbn: 9788897778417
  • Pp. 90, f.to cm. 12×21.
  • Stampato su carte ecologiche Fedrigoni Tintoretto e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZON e IBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 3,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2017. Isbn: 9788897778424
  • Pdf, con Social DRM.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

 

Giusto per dire.
Guida poco teorica e molto pratica
per l’italiano parlato

Patrizia La Fonte, «Giusto per dire»Come parlare bene l’italiano, senza studiare le regole, col metodo ortofonico imitativo.
L’originale metodo ideato da Patrizia La Fonte si presenta in questo libro con gli strumenti di lavoro teorico e pratico utilizzati con successo in trent’anni di insegnamento. Il percorso si serve di esercitazioni semplici, utensili di impiego molto facile per chiunque voglia migliorare la pronuncia e la voce e togliersi dubbi sulla dizione. Il manuale nasce dall’esigenza di incuriosire e sfruttare al massimo i picchi di attenzione, e può essere adottato come libro di testo da docenti, scuole e corsi di recitazione e arte scenica.
Le schede specifiche, create e modulate sulle diverse particolarità di un migliaio di allievi italiani e stranieri, sono state perfezionate per permettere con pochi minuti al giorno di allenamento di ottenere presto risultati evidenti senza annoiarsi.
Contiene schede pratiche fotocopiabli per inflessioni e difetti di pronuncia e un’appendice sulla lingua madre e la lingua zia a uso di attori, apprendisti, professionisti e docenti della lingua italiana parlata per la scena e per la vita.
Presentazioni di Giancarlo Giannini e David Riondino.

anteprima del libro: sfoglia il pdf

pagina Facebook

a stampa:

  • €  23,00 inclusa spedizione ordinaria, per acquisti da questo sito.
  • IkonaLiber, Roma, 2016. Isbn: 9788897778400.
  • Pp. 240, f.to cm. 15×21, con 14 illustrazioni in b/n.
  • Cucito a filo refe. Copertina plastificata opaca. Stampato su carta ecologica Selene Burgo.
  • Acquistabile anche su AMAZONIBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scriveteci utilizzando la pagina dei contatti

Piccole tragedie: Mozart e Salieri.
L’invitato di pietra

Aleksandr S. Puškin, «Piccole tragedie: Mozart e Salieri, L’invitato di pietra»Nell’estate del 1830 Puškin si ritira nella tenuta di Bòldino. Il breve soggiorno estivo si trasforma in una sorta d’esilio: un’epidemia di colera è scoppiata in quel tempo a Mosca. Questa situazione – non nuova nella storia della letteratura – è per Puškin fonte d’ispirazione e fertile d’attività: scriverà a un amico dello «splendido autunno di Bòldino», enumerandogli i frutti del suo scrivere. Tra essi vi sono le due ‘piccole tragedie’ contenute in questo volume: Mozart e Salieri (origine della leggenda sull’omicidio di Mozart da parte di Salieri, pubblicato da IkonaLíber anche nella collana Janus) e L’invitato di pietra, che riprende il mito letterario di Don Giovanni.
Edizione a stampa con testo russo a fronte. Edizione e-book con testo russo raggiungibile da quello italiano e viceversa, cliccando sui nomi dei personaggi, dialogo per dialogo. Traduzione di Marialidia Rossi. A cura di Fabrizio M. Rossi.
pagina Facebook

a stampa:

  • € 12,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2016. Isbn: 9788897778141
  • Pp. 96, f.to cm. 15×21.
  • Stampato su carte ecologiche Fedrigoni Nettuno e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZONIBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 5,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2013. Isbn: 9788897778134
  • Epub, con Social DRM. 52.000 caratteri, 18.500 parole.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

Sketchbook di Peppe Barbati

Peppe Barbati, «Sketchbook»«Credo che Peppe abbia disegnato una tale quantità di cose, persone, animali, paesaggi, da riempire le vite di almeno tre disegnatori normali».
Questo sketchbook è un tributo appassionato a Peppe Barbati, fumettista italiano prematuramente scomparso. Straordinario e prolifico disegnatore, inizia nello studio Milazzo lavorando su Ken Parker per passare poi alla storica collaborazione con la Sergio Bonelli Editore. Disegna numerosi episodi di Nick RaiderMagico VentoNathan NeverShanghai Devil, fino alla sua ultima opera, Coney Island. Lo sketchbook raccoglie 375 disegni preparatori, schizzi e tavole finite messi a confronto tra loro, illuminando un percorso creativo e un profilo artistico unico. Con numerosi contributi testuali di autori, amici e collaboratori. A cura di Marco Soldi e Alba Di Ferdinando.

pagina Facebook

a stampa:

  • € 18,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2015. Isbn: 9788897778370
  • Pp. 160, f.to cm. 21×29,7. Con 375 illustrazioni. Cucito a filo refe.
  • Stampato su carta ecologica Burgo Selena Green.
  • Acquistabile anche su AMAZONIBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 8,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2015. Isbn: 9788897778387
  • Pdf. Pp. 164.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

Elsamatta

Alessandra Carnaroli, «Elsamatta»Finalista del Premio Elio Pagliarani 2016
Sulla follia e sul suo versante a volte positivamente delirante sono stati scritti testi lunari; superfluo fare cenno al capolavoro di Cervantes. Gli eccessi, il rovesciamento del mondo, il carnevalesco incarnato: hanno da sempre alfieri.
Ma è altra e ulteriore la violenza e l’intrattabilità frontale di Elsa, elsamatta, come raccontata (o riportata da un gruppo facebook) nel libro di Alessandra Carnaroli.
È, si direbbe, il versante esterno di un buio che non ha interno, un paradossale corpo opaco stellare in violenta espansione: che insegue («fa le fughe»), scappa, ride-piange, insulta, morde. Che fa a pezzi i discontinui frammenti di razionalità di testimoni (bislacchi essi stessi) che interagiscono con lei attraverso una ben spiegabile paura, e un altrettanto spiegabile balbettio narrativo.
Infine la follia di Elsa non si fa dire se non da un’aderenza linguistica del registro ‘poetico’ a tali sconnessioni, verificate già dentro le voci degli osservatori, in fuga da quello specchio che in fondo Elsa è.
(Marco Giovenale)

pagina Facebook

a stampa:

  • € 10,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2015. Isbn: 9788897778356
  • Pp. 64, f.to cm. 12×21.
  • Stampato su carte Fedrigoni Tintoretto e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZONIBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 3,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2015. Isbn: 9788897778363
  • Pdf. Pp. 66.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

Altrove

Maria Evelina Buffa Nazzari, «Altrove»Due atti unici: Torna fra nove mesi e Il viaggio di Carlotta.
Due donne (o forse le due anime di una sola donna) di fronte alla tragedia piú atroce: la morte di un figlio. In Torna fra nove mesi l’autrice ripercorre, con accenti di verità e di pathos, di graffiante ironia e di tenera semplicità, di lucidità quasi cinica e di disperata commozione, il vuoto interiore e l’arcana solitudine di chi ha subito la piú terribile delle perdite e si affanna a ricostruirsi un’identità nuova con i brandelli di quella ormai devastata, nel contesto di una società che, a dispetto di ogni migliore intenzione, non può mai veramente con-patire.
Ne Il viaggio di Carlotta la prospettiva è quella opposta: la protagonista, giunta al varco dell’eternità, ripercorre le tappe che l’hanno condotta al passo supremo e definitivo, compiuto nel pieno della pulsione vitale.
Due testi in cui l’autrice analizza, con gli strumenti della narrazione teatrale, l’istinto di vita e il desiderio di morte, la solitudine di chi se ne va, per sua scelta, e quella del sopravvissuto, lasciato a districarsi con il dolore, i ricordi, la propria identità frantumata e l’inevitabile distanza del mondo circostante.

pagina Facebook

a stampa:

  • € 10,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2014. Isbn: 9788897778332
  • Pp. 72, f.to cm. 12×21. Con 6 foto b/n di Lodovica Cantono di Ceva.
  • Stampato su carte Fedrigoni Tintoretto e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZONIBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 3,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2014. Isbn: 9788897778349.
  • Pdf. Pp. 74. Con 6 foto b/n di Lodovica Cantono di Ceva.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

Il velo di Pierrette

Arthur Schnitzler, «Il velo di Pierrette»Testo praticamente sconosciuto in Italia, Il velo di Pierrette è una ‘pantomima in tre quadri’ scritta da Arthur Schnitzler nel 1910 per la messa in musica del compositore Ernst von Dohnányi. Sullo sfondo della Vienna ottocentesca, si consuma una tragedia sentimentale, con un effetto straniante e spettrale legato alla presenza di personaggi-maschere: Pierrot, Pierrette, Arlecchino. L’opera ebbe grande successo all’epoca, ed esercitò un’influenza importante sul teatro russo coevo: ne subirono il fascino registi come Mejerchol’d e Ejzenštejn che riproposero la pantomima anche come testo autonomo.
Testo originale tedesco a fronte.
Introduzione di Sandro Naglia, traduzione di Giancarlo Giuliani.
pagina Facebook

a stampa:

  • € 10,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2014. Isbn: 9788897778288
  • Pp. 84, f.to cm. 12×21.
  • Stampato su carte Fedrigoni Tintoretto e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZON e IBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 5,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2014. Isbn: 9788897778295
  • Epub, con Social DRM. 71.804 caratteri, 11.375 parole.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

Repertorio

Sandro Naglia, «Repertorio»‘Repertorio’ non è solo quello teatrale o musicale: repertorio sono anche le situazioni tipiche e le frasi fatte o obbligate. Ma, a volte, anche ciò che in superficie può sembrare repertorio nasconde risvolti sconosciuti o inaspettati. Un atto unico e un racconto in forma drammatica: l’esordio in veste di autore teatrale di un musicista e scrittore.

pagina Facebook

a stampa:

  • € 9,50
  • IkonaLiber, Roma, 2014. Isbn: 9788897778264
  • Pp. 64, f.to cm. 12×21.
  • Stampato su carte Fedrigoni Tintoretto e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZON e IBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 3,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2014. Isbn: 9788897778271
  • Pdf, con Social DRM. Pp. 64, 6.829 parole.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it

Caratteri e comunicazione visiva. Introduzione allo studio della tipografia

Fabrizio M. Rossi, «Caratteri e comunicazione visiva»

Contenuti.
La tipografia nella comunicazione visiva.
Anatomia, tipometria e morfologia dei caratteri tipografici.
Elementi di composizione tipografica.
Il rapporto fra calligrafia e tipografia.
Le classificazioni dei caratteri, strumenti per sceglierli e utilizzarli.
I caratteri tipografici accompagnano tutta la nostra vita di lettori e di cittadini; sono il pane quotidiano di chi si occupa di comunicazione visiva, a dispetto dell’attuale egemonia – presunta o reale – dell’immagine sulla parola scritta. Eppure, proprio questa frequentazione assidua, questa eccessiva vicinanza diremmo, può significare non vedere. La tipografia è la determinazione consapevole della forma di un testo: i caratteri, la loro modulazione e messa in pagina. Al pari della fotografia, la tipografia è una scelta forte, un’intenzione, ma in qualche modo nascosta: celata da una presunzione di ‘oggettività’ tecnologica e di ‘naturalezza’ del gesto, nella fotografia; nella tipografia, le scelte sono rese invisibili dall’abitudine con cui leggiamo la parola stampata. L’obiettivo di questo volume è suscitare l’attenzione e la curiosità del lettore nei confronti della tipografia e di fornirgli alcune direzioni di approfondimento delle molteplici forme che il linguaggio verbale scritto può assumere.

a stampa:

  • € 20,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito.
  • IkonaLiber, Roma, 2016 (3a edizione). Isbn: 9788897778042.
  • Pp. 160, f.to cm. 15×21 + bandelle, con 72 illustrazioni in b/n.
  • Cucito a filo refe. Copertina plastificata lucida. Stampato su carta ecologica Selene Burgo.
  • Acquistabile anche su AMAZON, IBS e HOEPLI.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scriveteci utilizzando la pagina dei contatti