Piccole tragedie: Mozart e Salieri.
L’invitato di pietra

Aleksandr S. Puškin, «Piccole tragedie: Mozart e Salieri, L’invitato di pietra»Nell’estate del 1830 Puškin si ritira nella tenuta di Bòldino. Il breve soggiorno estivo si trasforma in una sorta d’esilio: un’epidemia di colera è scoppiata in quel tempo a Mosca. Questa situazione – non nuova nella storia della letteratura – è per Puškin fonte d’ispirazione e fertile d’attività: scriverà a un amico dello «splendido autunno di Bòldino», enumerandogli i frutti del suo scrivere. Tra essi vi sono le due ‘piccole tragedie’ contenute in questo volume: Mozart e Salieri (origine della leggenda sull’omicidio di Mozart da parte di Salieri, pubblicato da IkonaLíber anche nella collana Janus) e L’invitato di pietra, che riprende il mito letterario di Don Giovanni.
Edizione a stampa con testo russo a fronte. Edizione e-book con testo russo raggiungibile da quello italiano e viceversa, cliccando sui nomi dei personaggi, dialogo per dialogo. Traduzione di Marialidia Rossi. A cura di Fabrizio M. Rossi.

per leggere l’anteprima in pdf
• pagina Facebook

a stampa:

  • € 12,00 inclusa spedizione ordinaria per acquisti dal nostro sito
  • IkonaLiber, Roma, 2017. Isbn: 9788897778141
  • Pp. 96, f.to cm. 15×21.
  • Stampato su carte ecologiche Fedrigoni Nettuno e Burgo Diablo.
  • Acquistabile anche su AMAZONIBS.
  • Per informazioni o acquisti da questo sito: scrivere utilizzando la pagina dei contatti

e-book:

  • 5,99 €
  • IkonaLiber, Roma, 2013. Isbn: 9788897778134
  • Epub, con Social DRM. 52.000 caratteri, 18.500 parole.
  • Per acquistare: www.bookrepublic.it